biancoIl Consorzio della Denominazione San Gimignano, insieme ai produttori associati, presenta a giornalisti, operatori e pubblico le nuove annate di Vernaccia di San Gimignano che usciranno sul mercato nel corso del 2013. L’appuntamento è per domenica 17 febbraio 2013, dalle ore 14:30 alle ore 19:00, e lunedì 18 febbraio 2013 dalle ore 9:30 alle ore 18:00 al Museo di Arte Moderna e Contemporanea De Grada di via Folgore, 11 a San Gimignano (SI).

    Saranno presentate l’annata 2012 per la tipologia Base ed alcune Selezioni, la 2011 per la Riserva (per la quale il disciplinare di produzione prevede un affinamento in cantina e bottiglia di quindici mesi totali prima di uscire sul mercato), ma anche annate precedenti, a seconda delle scelte dei produttori: Alcuni preferiscono un periodo di affinamento più lungo rispetto a quanto prescritto. Ai banchi di assaggio con i produttori, aperti al pubblico nella giornata di domenica e nel pomeriggio di lunedì, si potranno assaggiare anche le Vernacce di annate precedenti, per scoprire l’evoluzione di questo vino bianco nel tempo.

    Per i giornalisti verrà allestita all’interno del museo una sala riservata per la degustazione tecnica con servizio di sommeliers, dove però saranno degustabili solo le Vernacce in ‘anteprima’. In occasione dell’Anteprima, si svolgerà l’ottava edizione del ciclo di degustazioni Il vino bianco ed i suoi territori, che vedrà la Vernaccia di San Gimignano incontrare nella splendida Sala Dante un vino bianco straniero: quest’anno la Ribolla della Slovenia, scelta da Giancarlo Gariglio, curatore della guida dei vini Slow Wine, che condurrà la degustazione.

    Il programma:

    Domenica 17 Febbraio
    Ore 14,30 – 19: Museo di Arte Moderna e Contemporanea De Grada, Via Folgore 11
    Degustazione di Vernaccia di San Gimignano ai banchi di assaggio con i produttori, aperta al pubblico.
    Con lo stesso orario, degustazione tecnica con servizio di sommeliers nella sala riservata a giornalisti ed operatori di settore.
    Lunedì 18 Febbraio
    Ore 9,30 – 18: Museo di Arte Moderna e Contemporanea De Grada, Via Folgore 11
    Degustazione di Vernaccia di San Gimignano ai banchi di assaggio dei produttori, riservata a giornalisti, operatori di settore, soci Ais, Fisar, Onav e Slow Food. Dalle ore 15,30 aperta anche al pubblico.
    Con lo stesso orario, degustazione tecnica con servizio di sommeliers nella sala riservata a giornalisti ed operatori di settore.
    Ore 11: Sala Dante del Palazzo Comunale, Piazza Duomo
    Ottava edizione del ciclo di degustazioni Il vino bianco ed i suoi territori: La Vernaccia di San Gimignano incontra la Ribolla di Slovenia, condotta da Giancarlo Gariglio, curatore della guida dei vini Slow Wine.
    La degustazione è riservata ai giornalisti accreditati.

    Le aziende in degustazione:
    Agricoltori del Chianti Geografico, Cà del Vispo, Canneta, Cantina Sociale di Certaldo, Cantine Guidi, Cappella Sant’Andrea, Casa alle Vacche, Casale Falchini, Cesani, Fattoria Abbazia di Monteoliveto, Fontaleoni, Fornacelle, Fornaci, Colombaio di Santa Chiara, Il Lebbio, Il Palagione, La Castellaccia, La Lastra, La Mormoraia, Lucii Libanio, Macinatico, Melini, Montenidoli, Panizzi, Pietrafitta, Poderi del Paradiso, Poggio Alloro, Rubicini, San Benedetto, San Donato, San Quirico, Signano, Tenuta Le Calcinaie, Tenuta La Vigna, Tenute Guicciardini Strozzi, Teruzzi & Puthod, Torre Prima, Vagnoni

    Informazioni e prenotazioni:
    Consorzio della Denominazione di San Gimignano
    Tel: 3316550555 (Elisabetta Borgnovi)
    Email: e.borgonovi@vernaccia.it

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: