Nell’ambito delle cene stellari proposte da Eataly Torino, giovedì 3 Maggio 2012 saranno protagonisti Alessandro Boglione e Agostino Bilotta. Eataly festeggia le nuove Stelle Michelin, dando il benvenuto nel mondo degli stellati alle nuove Stelle 2012. I grandi cuochi stellati del Piemonte e altri tra i migliori d’Italia accolgono a Eataly Torino i cuochi che nel 2012 hanno ottenuto la nuova Stella, oppure la nuova seconda Stella o la nuova terza.

    Agostino Bilotta lavora da piu’ di 20 anni all’Approdo Hotel Cala del Porto, una nuova stella Michelin di Vibo Valentia. Nei suoi piatti si trovano tutti i sapori e i profumi della Calabria, il pesce fresco per primo. Assieme a lui Alessandro Boglione, del ristorante “Al Castello”, una stella Michelin di Grinzane Cavour (CN), una famiglia legata alla ristorazione da sempre, tutta la langa nel piatto. Di seguito il menù proposto:

    Aperitivo:
    – Crostini ‘nduja e cipolla
    – Crocchette con patate silane e mandorle
    – Crema di patate e tonno
    – Spiedini di alici
    – Scamorza e olive dorati in pastella
    – Lumache fritte
    – Salsiccia di Bra e polenta croccante
    – Vitello tonnato

    Cena:
    – Parmigiana di cernia bianca con caciocavallo silano, bietoline di campo e vellutata di broccolo nero
    – Tubettoni con bocconcini di rana pescatrice, favette verdi e crema di cipolla novella di tropea al profumo di basilico
    – Agnello nostrano, patate alta langa e burro di montagna
    – Crostatina di “Seirass”, pere caramellate e sorbetto di ricotta e cannella
    – Piccola pasticceria: Croccante alle mandorle, gelatina di uva, tartufi bianchi dolci

    In abbinamento:
    Alta Langa Contessa Rosa 2007 Cantina Fontanafredda
    Speziale Rosso Cantina Santa Venere
    Santa Venere Rosso Cantina Santa Venere
    Asti Galarej 2010 Cantina Fontanafredda

    Cena in tavoli conviviali da otto o dieci persone. Il costo dell’evento è di 79,00 euro a persona.

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: