prosciutto-crudo-di-parmaE’ in programma da venerdì 6 a domenica 22 settembre 2013 il Festival del Prosciutto di Parma, evento giunto alla sua sedicesima edizione che coinvolge l’intera città e tutta la provincia con spettacoli, eventi gastronomici e momenti culturali ideati per celebrare il famoso prosciutto.

    Finestre Aperte resta il momento più entusiasmante della manifestazione grazie alla sua forza attrattiva sui visitatori, esperti o semplicemente appassionati. Tutti i prosciuttifici della zona tipica di produzione saranno aperti al pubblico, offrendo la possibilità di assistere al ciclo di lavorazione. Saranno i produttori a illustrare tutte le fasi di lavorazione delle cosce di suino che per una magica combinazione di clima, tradizione e passione, diventano Prosciutti di Parma.

    Un servizio di bus navetta gratuito sarà messo a disposizione per accompagnare i vsitatori nella zona tipica di produzione del Prosciutto di Parma.

    L’edizione 2013 del Festival, coordinato da Fiere di Parma, assume un significato diverso perché la Corona ducale del Parma compie 50 anni, che saranno celebrati anche nel corso della manifestazione con alcune iniziative ad hoc. In particolare tra queste, Parma ospiterà presso i Portici del Grano per tutto il mese di settembre, una mostra fatta di immagini, documenti e altri materiali per raccontare la storia di tutte le famiglie dei produttori che hanno reso celebre il Prosciutto di Parma e che continuano a dedicarsi con la stessa passione di un tempo al proprio lavoro.

    Inoltre 50 ristoranti di Parma creeranno dei menu dedicati a base di Prosciutto di Parma e giocare anche con il numero “50”. Ci sarà anche un concorso on-line rivolto sia ai ristoratori sia alla loro clientela. Il centro città sarà poi animato da una prosciutteria che permetterà a tutti i cittadini e turisti di degustare il dolce Parma all’aperto nella splendida cornice del centro storico.

    Per ulteriori informazioni potete consultare il sito www.festivaldelprosciuttodiparma.com.

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: