Chissà se anche Carlo Cracco, dopo le recenti “vittorie tartufate” parteciperà alla 82° Fiera Internazionale Del Tartufo Bianco D’ Alba che si svolgerà da venerdì 6 ottobre a domenica 18 novembre 2012 ad Alba (CN). Un evento imperdibile per gli amanti del tartufo, organizzato dall’Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, associazione costituita nel luglio 2003, con lo scopo di organizzare e promuovere il tartufo bianco d’Alba e la manifestazione stessa.

    Cuore pulsante della manifestazione è il Mercato del Tartufo, il luogo fisico in cui si può conoscere davvero il Tartufo, immergendosi in un’atmosfera profumata e unica. Ogni Tartufo in vendita presso il Mercato è controllato da una Commissione prima dell’apertura al pubblico; questo gruppo di esperti resta a disposizione con la funzione di Sportello del Consumatore all’interno dei padiglioni.

    Comprare tartufo al mercato dà  la certezza di un acquisto controllato dalla Commissione Qualità, ovviamente oltre alla possibilità di vedere, toccare, annusare tanti e tanti tartufi venduti direttamente da affidabili commercianti e cercatori del territorio. Nel grande spazio che ospita il Mercato del Tartufo si potranno, inoltre, visitare gli stand della Rassegna enogastronomica AlbaQualità. Protagonisti saranno i vini del territorio di Langhe e Roero, le raffinatezze della pasticceria artigianale, i formaggi, le paste all’uovo, i salumi e i grandi vini pregiati che hanno reso internazionale il nostro territorio. Inoltre, per tutti gli appassionati della grande cucina di Langhe e Roero, sarà senz’altro un piacere sostare nell’area ristorazione all’interno dei padiglioni della Fiera.

    Evento clou della fiera sarà la 14° asta mondiale del tartufo bianco d’Alba, che si terrà la seconda domenica di Novembre al castello di Grinzane Cavour. Ogni anno viene creato un ponte ideale tra alcuni dei luoghi più rinomati e rappresentativi della ristorazione internazionale, per dar vita ad un evento unico al mondo. Quest’anno il Castello di Grinzane Cavour si collegherà via satellite con Hong Kong, dove una platea di generosi gourmet si contenderà preziosi esemplari di Tartufo Bianco d’Alba. Le somme raccolte vengono destinate ad enti e istituti filantropici nazionali ed internazionali. Ogni anno partecipano personaggi e personalità del mondo della gastronomia, dello spettacolo, della cultura e dello sport. L’Asta Mondiale, nata nel 1999, è organizzata dall’Enoteca Regionale Piemontese Cavour, d’intesa con la Regione Piemonte e la Città di Alba.

    Tanti gli eventi collaterali, di folklore, enogastronomia ed anche cinema, con la mostra intitolata “Cinema&Tartufo“. Per la prima volta saranno in mosta da Alba le apparizioni del tartufo sul grande schermo. Un’ inedita esposizione racconta il legame speciale che unisce il prezioso fungo ipogeo al mondo del cinema: fra scene tratte da celebri film, inedite fotografie e locandine da collezione che testimoniano la ‘dolce vita’ del tartufo. La mostra è curata dallo scrittore e storico dell’arte Giordano Berti in collaborazione con il Centro Nazionale Studi Tartufo e l’Ente Fiera Internazionale Tartufo bianco d’Alba. L’allestimento è predisposto dallo Studio di Architettura Andrea Capellino di Asti.

    Potete scaricare il programma completo della fiera attraverso questo link.
    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: