Sabato 13 ottobre si svolgerà l’evento “La Morra ci mette la faccia“, in programma nel centro storico di La Morra (CN) a partire dalle ore 11.30. Il centro si trasformerà in un museo d’arte a cielo aperto.: saranno infatti posizionate sui muri del paese le fotografie che ritraggono gli imprenditori lamorresi (ristoratori, albergatori, produttori di vino, negozianti…) scattate dai fotografi Thorsten Stobbe e da Sarah Scaparone.

    La mostra, visionabile nel mese di Ottobre, costituisce il cuore del progetto: “La Morra ci mette la faccia”, che si propone come strumento di marketing territoriale, fortemente voluto dall’Associazione “La Morra Eventi e Turismo” sede dell’Ufficio turistico con il contributo del Comune di La Morra. L’esigenza è quella di smarcare l’offerta turistica lamorrese rispetto ad altre realtà locali, attraverso la promozione e la valorizzazione del patrimonio artistico e delle attività socio – culturali del paese. In un momento di incertezze economiche, l’obiettivo fondante è la presentazione, attraverso un’importante attività di comunicazione, della qualità dell’offerta turistica, della dignità e dell’unità degli operatori del settore. Nelle difficoltà contingenti le attività lamorresi intendono reagire e, attraverso un progetto artistico di alto livello, dimostrare di assumersi le proprie responsabilità e di “metterci la faccia”.

    L’obiettivo del progetto è quello di ridare orgoglio e fiducia a chi si impegna quotidianamente per la valorizzazione del panorama turistico e imprenditoriale. La dignità degli operatori del settore, vista attraverso la forma di un’opera d’arte, rappresenta uno strumento di efficace marketing territoriale, basato sulla creazione di un’identità tra i creatori dell’offerta turistica e i luoghi in cui essi operano. Passeggiando per le vie del centro i turisti osserveranno i volti degli operatori, immortalati nei pannelli allestiti lungo il percorso e da semplice strumento promozionale diventeranno essi stessi motivo di attenzione, riconoscibilità e curiosità.

    Per presentare la mostra e per discutere del progetto alle ore 16.00 presso la Cantina Comunale di La Morra (via Carlo Alberto 2) avrà luogo la tavola rotonda “Obbiettivo & Obiettivi” dedicata anche ad evidenziare l’orgoglio di appartenenza ad una comunità agricola e imprenditoriale che affonda le radici in un territorio di grande pregio, dove la qualità e la trasparenza sono elementi irrinunciabili. Questa tavola rotonda sarà animata da autorità, critici d’arte, fotografi, opinion leader e giornalisti tra cui: Alberto Cirio, Assessore regionale al Turismo; Luigi Barbero, Presidente Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero; Giovanni Bosco, Sindaco La Morra; Roberto Perrone, giornalista Corriere della Sera; Susanna Scafuri, photo editor Bell’Italia; Piero Negri Scaglione, redattore de La Stampa; Ivan Lantos, giornalista e scrittore; Raffaella Martinotti, channel manager TGcom 24 Viaggi; Alessandro Albert, fotografo. Ospiti d’eccezione saranno il regista Federico Brugia, l’attore Sebastiano Filocamo e lo sceneggiatore Giovanni Robbiano protagonisti del film “Tutti i rumori del mare”.

    Il lungometraggio di Brugia attualmente in prima visione nelle sale è una pellicola che affronta l’importante tema dell’identità, parte integrante del progetto lamorrese. Protagonista è X (Sebastiano Filocamo), un uomo che ha deciso di non esistere e lavora per un’organizzazione criminale per la quale trasporta merci e persone, in particolare donne da avviare alla prostituzione di alto bordo. Ad X viene chiesto di condurre in Italia Nora (Orsi Tóth), ma la donna è molto diversa da quelle che è abituato a trasportare. Il lungo viaggio da Budapest all’Italia in compagnia della giovane spingerà l’uomo a mettere in discussione la propria scelta di non-vita. L’impossibilità di mettere a tacere le emozioni di un passato che ritorna, porterà il protagonista ad ascoltare finalmente “tutti i rumori di quel mare”, grazie al quale era riuscito ad annullare la propria esistenza.

    L’incontro di La Morra terminerà con una degustazione di cibo e vino dei produttori e dei ristoratori lamorresi e alle ore 21.00 con la proiezione del film “Tutti i rumori del mare” di Federico Brugia presso il Salone Polifunzionale di piazza Vittorio Emanuele.

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: