Mercoledì 21 e Giovedì 22 Novembre 2012, in occasione della Settimana UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2012, Slow Food Campania e il Comune di Napoli hanno organizzato Leguminosa, un percorso attraverso sapori dimenticati e “disimparati” per avvicinare al consumo dei legumi e ad una nuova fruizione del territorio, riscoprire il valore delle sementi e il loro apporto nutrizionale ed ecologico.

    Cantina La Barbera, con la collaborazione dell’associazione “Food e Sud”, ospiterà per due giorni circa 20 aziende agricole provenienti da tutta la regione, da cui sarà possibile acquistare e degustare le seguenti varietà di legumi:

    Cece di Cicerale
    Cece, Lenticchie e Cicerchie (grandi e piccole) del Fortòre
    Cicerchia Flegrea
    Antiche varietà di Fagioli di Casalbuono
    Fagiolo Sciuscelli delle Colline Vicane
    Fagiolo a Formella
    Fagiolo Bianco di Montefalcone
    Fagiolo di Controne
    Fagiolo Cannellino dente di morto di Acerra
    Fagiolo Cerato del Sannio Alifano

    Durante tutta la settimana precedente Leguminosa, dal 15 novembre al 22 novembre, si potranno assaggiare queste varietà di legumi, e scoprirne la versatilità in cucina, presso i ristoranti di Napoli e Provincia che hanno aderito all’iniziativa:

    Ecomesarà – Via Santa Chiara, 29 – Napoli – 08119259353
    Era Ora – Via Circumvallazione, 182 – Palma Campania – 3398587591
    Fefè – Via Shoah, 15 – Bacoli – 0815233011
    Napolimia – Riviera di Chiaia, 269 – Napoli – 0815522266
    Sud – Via Santi Pietro e Paolo, 8 – Quarto – 0810202708
    Taverna dell’Arte – Rampe San Giovanni Maggiore, 1/A – Napoli – 0815527558
    Timpani & Tempura – Vico Quercia, 17 – Napoli – 0815512280
    Umberto – Via Alabardieri, 30/31 – Napoli – 081418555
    Veritas – Corso Vittorio Emanuele, 141 – Napoli – 081660585

    Per informazioni scrivere a sfgiovani.napoli@gmail.com o info@slowfoodcampania.com

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: