1000-bottiglie-per-ricominciareDa giovedì 25 aprile a domenica 28 aprile nelle sale di Palazzo Chigi a San Quirico D’Orcia (SI) si terrà la quarta eizione di Orcia Wine Festival. Quattro giorni di degustazioni e assaggi in uno dei luoghi più suggestivi delle terre di Siena, una kermesse enologica nata per promuovere le produzioni vitivinicole di eccellenza della Valdorcia.

    Con questo obiettivo si consolida l’Orcia Wine Festival, mostra mercato dei vini della Valdorcia ideata e organizzata dal Comune di San Quirico d’Orcia, una mostra-mercato con spazio a degustazioni tecniche guidate, banco d’assaggio di vini e prodotti tipici, oltre alla possibilità per gli eno-turisti di visitare direttamente le cantine. L’ONAV, organizzazione nazionale assaggiatori di vino, presieduta da Giorgio Calabrese, ha scelto proprio San Quirico d’Orcia e l’Orcia Wine Festival per svolgere il XXI congresso nazionale e la convention dei delegati.

    I vini Orcia Proprio a San Quirico d’Orcia nel ’96 le aziende richiesero l’Indicazione geografica tipica (Igt) per valorizzare le produzioni locali; e nel 2000 per loro arrivò la Doc con la denominazione Orcia. Dieci anni dopo, quindi, nacque l’Orcia Wine Festival – che potrà avvalersi delle collaborazioni di Onav (Organizzazione nazionale assaggiatori di vino), della Provincia di Siena, della Regione Toscana e del patrocinio del Ministero per lo sviluppo economico –, per permettere ai produttori valdorciani di avere un palcoscenico ideale per la promozione nei confronti dei consumatori. Gli appassionati e i turisti potranno assaggiare e acquistare direttamente dai produttori i vini Orcia oltre che apprezzarne le caratteristiche e la qualità.

    [Crediti | tigulliovino.it]

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: