Domenica 28 Ottobre 2012 dalle ore 16 si potrà visitare a Silvano d’Orba, in provincia di Alessandria, l’Antica Distilleria Barile. Sarà un’occasione per conoscere i processi di produzione del distillato italiano per eccellenza ma anche per degustare gratuitamente le grappe millesimate della distilleria, raccontate dal consigliere ONAV Virgilio Pronzati. Presente un ricco buffet della Bottaro & Campora. Durante la festa della grappa Don Andrea Gallo consegnerà il Premio Grappa Barile a Luca Mercalli, giornalista, e Vauro Senesi, vignettista.

    Ho avuto l’occasione di conoscere Luigi Barile, sapiente mastro distillatore e persona autentica. Mi ha colpito la sua modestia, quando ha precisato a più riprese come il merito vada al suo socio, ormai scomparso, Antonio Bormida, che ha avuto l’intuizione di distillare la grappa dalle vinacce del Dolcetto di Ovada, che sono risultate particolarmente indicate per la distillazione. Non si fa fatica a pensare che anche Luigi ci abbia messo del suo, basta ascoltarlo mentre racconta la sua grappa, che un altro Luigi, Veronelli, riteneva essere la migliore d’Italia. Non ho sufficiente esperienza per affermare lo stesso, ma posso assicurarvi che è buonissima!

    Sono presenti anche altri premi per la grappa Barile: la Giuria del Wine & Spirit le ha conferito il premio internazionale a Londra, il concorso dei distillati di Bruxelles le ha assegnato la medaglia d’argento e, al G8 di Genova, offerta al termine del conviviale ha riscosso complimenti e ringraziamenti dai Capi di Stato.

    Per ulteriori informazioni:
    Grappa Barile – via Roccagrimalda 13 – Silvano d’Orba (AL)
    tel. 010-6442326

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: