marsala-centro

    Si svolgerà a Marsala (TP) sabato 12 e domenica 13 gennaio 2013 la seconda edizione della “Rassegna regionale dei Vini biologici siciliani”, patrocinata dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino (ONAV). L’anno scorso ha debuttato a Palermo, fa tappa questa volta a Marsala, facendo da apripista al calendario di iniziative che la vedrà protagonista la cittadina come Città Europea del Vino, titolo riconosciutole qualche mese fa.

    Alla manifestazione partecipano le Aziende vitivinicole produttrici di uve, vini biologici e sperimentali delle quali sarà possibile approfondire tipologie e caratteristiche attraverso degustazioni guidate che si svolgeranno all’Istituto Tecnico Agrario. Previsti anche due seminari: uno sui vini Dop, l’altro sui vini biologici. Una due giorni per approfondire il comparto del biologico siciliano, facendo il punto della situazione tra problematiche e prospettive anche in vista delle nuove normative comunitarie sull’etichettatura, tema del convegno che si terrà domenica alle 17, e anche sarà occasione per discutere sulle produzioni a denominazione del territorio trapanese.

     L’investitura ufficiale di Marsala come Città Europea Recevin 2013 avverrà nel prossimo mese di febbraio. Durante tutto l’anno a Marsala si svolgeranno eventi finalizzati alla valorizzazione dell’enoturismo e della vitivinicoltura, non solo del territorio marsalese, ma anche di tutta la Sicilia. L’appuntamento a Marsala vede anche la presenza di Giorgio Calabrese in doppia veste, quella appena assunta di commissario straordinario dell’Istituto Regionale Vini e Olii di Sicilia e quella di presidente dell’Onav. Parteciperà inoltre l’assessore all’Agricoltura Dario Cartabellotta.

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: