Da Venerdì 13 a Domenica 15 Aprile l’Enoteca Rimassa di Genova vi propone un’esclusiva possibilità di assaggio, di bere un grande vino del sud, sino ad oggi troppo inflazionato a scapito di chi sa lavorare l’uva in questione con grande classe: il Nero D’Avola. Troverete infatti in degustazione il Nero d’Avola Il Drappo, Azienda Vinicola Benanti, annata 2005, al prezzo di 6,50 € al bicchiere.

    L’enoteca Rimassa ci fornisce anche dei cenni sull’Azienda Vinicola Benanti, che noi riportiamo.

    “Alla fine dell’800 Giuseppe Benanti, nonno dell’attuale Giuseppe, avviò la produzione di vini in un antico podere del padre alle pendici dell’Etna, a Viagrande (Catania). Nel 1988 Giuseppe Benanti riprende l’antica passione di famiglia, dando inizio ad un’approfondita selezione dei terreni etnei altamente vocati alla vitivinicoltura e alla ricerca di particolari cloni di vitigni autoctoni e di nuove tecniche enologiche attraverso cui riprodurre le antiche fragranze con l’ausilio delle più moderne tecniche di vinificazione, come in un perfetto connubio tra storia e realtà. Uno studio che, durato cinque anni, ha portato alla produzione di vini dal gusto unico, capaci di ricreare antichi sapori e di mantenerli intatti nel tempo. Vini dalla personalità spiccata, che recano impresse la cultura e la passione per il vino della famiglia Benanti, da sempre mossa da un rispetto nei confronti dei luoghi, dei “terroir” e dei vecchi palmenti che, dopo averle dischiuso le meraviglie del territorio etneo, l’ha guidata prima a Pantelleria e poi a Pachino.
    Oggi l’azienda, guidata anche dai figli di Giuseppe Benanti, Antonio e Salvino, si pone in una fascia di mercato per prodotti di alto livello qualitativo.
    Il Nero d’Avola è uno il vino simbolo per eccellenza della produzione vinicola siciliana, ma non tutti sanno che la terra di vera vocazione è solo quella intorno alla zona di Pachino. E il vino da noi proposto è prodotto con uve provenienti proprio da Pachino, contrada Morsentini in Val di Noto (SR). Insomma per gli amanti dei vini del sud ma non solo, anche per chi è scettico sulla grandezza dei rossi meridionali, consigliamo di bere questo vero fuoriclasse!”

    Per info e prenotazioni:
    Enoteca Rimassa, Via Paolo Anfossi 33r, Ge-PonteX
    tel. 010/715102

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: