Weekend di yoga e cucina vegana alla casa di yoga Il Roccaro di Sanremo (IM)

    La casa di yoga Il Roccaro di Sanremo (IM) e LaboratorioVeg organizzano un weekend di yoga e cucina dal titolo: “Alleggerire e nutrire il corpo sottile e il corpo denso”. Il seminario si svolgerà da Giovedì 19 a Domenica 22 Luglio 2012 presso la casa di yoga stessa.

    La descrizione del seminario

    Col cibo prendiamo l’energia della terra e dell’acqua e diventiamo “l’altro” nel sangue, col respiro prendiamo l’energia del fuoco e dell’aria e diventiamo “l’altro” nel prana. Il nostro corpo di energia è in risonanza con tutti gli elementi, sta a noi permettere questa armonia che il corpo vive come salute. Dare sovente sacralità ai nostri gesti più semplici, per vivere più leggeri, in omaggio alla dimensione da cui proveniamo: Akasha, l’etere. Distacco è lasciarsi invadere da ciò che consideriamo “’altro”. Dalla collaborazione di Laboratorioveg con la casa di Yoga Il Roccaro nasce un weekend di Yoga e cucina. La pratica Yoga è affidata a Stefania Redini mentre “ai fornelli” troverete Samantha, Mariangela e David.

    Il costo all-inclusive è di 240 euro. Se volete partecipare a una sola giornata il costo è di 70 euro (è compreso il pasto di
    mezzogiorno). La giornata lunga (incluso pernottamento) costa 90 euro. Il Roccaro è un posto incantevole dal quale potrete raggiungere il mare in 10-15 minuti in auto, potete visitare il sito web www.ilroccaro.it e www.stefaniaredini.com per approfondimenti sulla pratica Yoga.
    Se volete qualche notizia in più su Samantha Alborno, sui suoi collaboratori e sulle sue attività di cucina naturale potete invece visitare www.laboratorioveg.it e sbirciare tra le sue innumerevoli ricette.
    Per ulteriori informazioni potete scrivere a laboratorioveg@gmail.com o telefonare al numero +393474343510.

    Il programma del weekend in dettaglio

    Arrivo previsto per giovedì pomeriggio o serata, a seconda delle esigenze dei partecipanti.

    Venerdì 20 luglio 2012

    7.30 – 9.00
    Favorire eliminazione e detossinazione attraverso colon, polmoni, pelle, reni. Pratica di Do – in, (auto trattamenti) e diverse modalità di respirazione.
    9.00
    Colazione – Occasione per continuare la detossinazione.
    10.00 -12.30
    Impariamo a conoscere alcuni vegetali molto importanti per la depurazione, prepariamo insieme qualcosa di gradevolissimo… con le alghe (ebbene, sì!) e poi pranziamo insieme!
    17.00 – 18.30
    Spalle leggere, braccia salde: Spiraldynamik ci permette di meglio armonizzare i movimenti delle spalle per rendere ottima la loro relazione con respiro, dunque con la testa – cervicali e dorsali. Integriamo tutto in una sequenza che conduce a Hrdayaprasadasana, “la posa dell’offerta del cuore”stile kasmir.
    18.30 – 19.00
    Rilassamento sulle tre cupole.
    19.30
    Cena.
    21.00
    Pratica di kirtan (semplici canti di mantra), proiezione su tema “Ricercatori dello Spirito”. Pranayama sottile.

    Sabato 21 luglio 2012

    Stessi orari la mattina e il pomeriggio, con alcune variazioni dei temi:
    10.00 – 12.30
    Prepariamo insieme due piatti ai sapori sottili traendo ispirazione dalla cucina indiana e quindi utilizzando diverse spezie benefiche e inebrianti.
    17.00 – 18.30
    Percorreremo la fisiologia sottile delle emozioni. Riconoscere la confusione emozionale ci permette di risparmiare tantissima energia. Le emozioni umane sono la porta d’accesso all’emozione divina, alla luce dello yoga.
    18,30 – 19.00
    Pranayama “terapeutico” per le conseguenze di uno choc emotivo. Rilassamento sul tema “emozione”.

    Domenica 21 luglio 2012

    Approfondiamo alcune pratiche esplorate, anche a seconda del “sentire” del gruppo. Non è previsto occuparci di cucina e troveremo un brunch mediterraneo per concludere la mattinata. La chiusura dei “lavori” è prevista alle ore 12.

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: