Wine_town

    Si terrà a Firenze, sabato 18 e domenica 19 maggio 2013, la quarta edizione di WineTown, manifestazione dedicata a vino e cibo, ricca di appuntamenti e manifestazioni ma anche spettacoli e musica. Le manifestazioni di WineTown sono sia a pagamento che gratuite. Sono gratuiti tuti gli spettacoli, i concerti e gli ingressi ai palazzi storici in cui si trovano gli stand delle Cantine. A pagamento, invece, le degustazioni guidate e, tramite WineCard, le degustazioni di vino presso gli stand delle Cantine.

    Il nucleo essenziale dell’evento è costituito dalla degustazione dei vini proposti dalle cantine partecipanti. I vari stand sono suddivisi nelle varie location di prestigio. Per degustare i vini si acquista la WineCard, dopodichè ci si presenta allo stand dove consegnano il bicchiere e la tracolla. La WineCard si usa in tutte le location, fino ad esaurimento dei punti caricati. Poi si può ricaricare. Non tutte le degustazioni valgono un punto.

    L’evento si snoda su tre aree (Area A-Oltrarno; Area B-Proconsolo; Area C-Signoria), in cui sono raggruppati i palazzi storici che accolgono gli stand dei produttori di vino. In ciascuna area si trovano anche le manifestazioni legate al cibo, alla musica e al teatro. Sono previste Isole-Food ed esibizioni con chef che si esibiscono con spettacoli di street-food. WineTown si svolge completamente all’interno del centro storico di Firenze. Ciò significa che, in linea di massima, la collocazione delle varie location è pensata per consentire ai visitatori di spostarsi comodamente a piedi.

    Sabino Berardino ha ideato per questa edizione di WineTown una formula che abbattesse la rigida separazione tra cibo di strada e alta cucina, identificando nella qualità della materia prima il vero spartiacque tra buona e cattiva ristorazione. Così come per le degustazioni, gli spettacoli e i concerti, sarà possibile compiere un vero e proprio viaggio specifico su tema cibo, ma questa volta fuori dai Palazzi, nelle piazze. Venerdì e sabato, dalle 15 alle 23, grandi interpreti della tradizione del cibo quotidiano, provenienti da varie parti d’Italia, conquisteranno i visitatori di WineTown.

    Per ulteriori informazioni: www.winetown.it

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: