ristorante-nana-roma

    Difficile trovare una città italiana dove si mangi male e visto che è a Roma che si concentra la maggior parte del turismo in Italia, per il turista diventa normale cercare di provare quante più specialità appartenenti alle distinte tradizioni culinarie. Un viaggio nella capitale si può insomma trasformare in un’occasione per scoprire un pò tutta la cucina nazionale, scegliendo per questo il proprio hotel a Roma in una zona adatta.

    La cucina napoletana è una di quelle che maggiormente è stata capace d’esprimere la creatività locale, visto che questa in passato si divideva in due categorie ben distinte, ovvero quella per la borghesia (caratterizzata da ingredienti di qualità) e quella per il popolo (con materie prime semplici ma sapientemente amalgamate).

    Uno dei luoghi dove provare questa cucina al meglio è il Ristorante Nanà Vini e Cucina, in via della Panetteria, 37. Il locale è operativo dal 2004 e oltre a essere particalarmente accogliente, permette di godere al meglio della tradizione culinaria partenopea grazie a piatti di pesce sempre freschissimo e carne selezionata, proposti seguendo le buone ricette di una volta.

    Il ristorante è gestito dallo chef Antonio Borrelli, che nei suoi piatti predilige sempre e comunque la genuinità degli ingredienti, optando solo ed esclusivamente per materie prime stagionali di prima qualità provenienti soprattutto dalla Campania. Tra queste ci sono: il pomodorino corbarino, l’olio del cilento e la mozzarella di bufala campana DOP.

    Quotidianamente oltre al menù, vengono proposti ai clienti, piatti con prodotti sempre freschi e di stagione, tra i quali spiccano: le linguine alla Nanà (realizzate con frutti di mare e totani freschi), spaghetti con colatura di alici, parmigiana di melanzane, spaghetti alla Nerano, purpetielli affugati (polipetti affogati), baccalà Ràfols alla napoletana, frittura di paranza e crudo di crostacei. Non manca l’opportunità di provare una bella pizza napoletana, realizzata come vuole la tradizione, ovvero con con pasta morbida e sottile e con il bordo rialzato, realizzata sempre con ingredienti doc.

    A completare un’offerta già di per se di qualità, c’è una lista dei vini che presenta un’interessante selezione di prodotti campani, del centro e sud Italia. Queste comprendono: Marisa Cuomo, l’antica Casa d’Ambra, la cantina Grotta del Sole, Planeta e Donna Fugata.

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: