eccellenze-campane-napoli

    Tutto è pronto per l’ormai imminente apertura di Eccellenze Campane a Napoli, in programma giovedì 16 gennaio 2014. Il nuovo spazio gourmet napoletano sorge in in via Brin in un ex complesso industriale completamente ristrutturato e qualificato, a due passi dal ristorante stellato Romeo, nella zona del porto di Napoli.

    La mente del nuovo punto di ristoro e di vendita che utilizza i migliori prodotti della filiera agroalimentare campana è Pasquale Buonocore, 71 anni, un passato da presidente Expert Italia, si dedica poi al mondo del cibo, prima con Eataly e ora con Eccellenze Campane, coadiuvato dal figlio Cristian. La sede d Il proprietario è invece Paolo Scudieri, fondatore della Adler Group, leader mondiale nella progettazione di componenti e sistemi per l’industria del trasporto. L’approdo al cibo è arrivato per volontà di diversificazione, ma anche per un certo orgoglio campanilista. L’operazione è costata sei milioni di euro.

    Il centro sarà un complesso commerciale destinato alla produzione, alla somministrazione e alla vendita di prodotti agro-alimentari di eccellenza. Al momento la ristorazione occupa il 70% del business. Il restante 30 vede protagoniste anche piccole realtà produttive del mondo del vino e del cibo che potranno esporre i loro prodotti sugli scaffali. Accanto alle pizzerie, ci sarà un birrificio, una fabbrica della pasta, un forno del pane, una macelleria, un “mozzarellificio”. Eccellenze Campane sarà aperto dalla domenica al lunedì, dalle 7 a mezzanotte, con orari prolungati nel fine settimana. Eccellenze Campane punta ad essere la sperimentazione più concreta della Filiera Corta. promuovendo il “meglio” direttamente dal “produttore” al “consumatore” senza passaggi intermedi.

    [Crediti | Immagine: ilmattino.it]

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: