eataly

     

    L’apertura del nuovo Eataly Milano sta subendo dei rallentamenti burocratici, con conseguente slittamento della sua apertura nel 2014, anche se inizialmente ipotizzata nel mese di novembre 2013, o alla peggio a dicembre di quest’anno.

    Come anche noi avevamo annunciato, la sede del nuovo Eataly a Milano sarà l’ex teatro Smeraldo. Restaurato a suon di euro da Oscar Farinetti, garantirà da duecento a cinquecento posti di lavoro; il mio pensiero immediato è che prima si apre e meglio è, anche per la città di Milano, che avrebbe fama di luogo attivo e dove è più facile trasformare in realtà i propri sogni imprenditoriali, non però in questo caso.

    Lo showroom del gusto in piazza XXV Aprile, ormai ripulita dai cantieri per la costruzione di box sotterranei, è infatti imbrigliato dalla banale burocrazia, fatta di timbri, firme e cartacce… Speriamo che Gennaio sia la volta buona…

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: