mercato-del-carmine-genova

    Riapre il Mercato del Carmine di Genova. La sua struttura, rinnovata era da un po’ di tempo vuota, a tratti utilizzata per installazioni temporanee. Lo storico mercato del centro di Genova, rinnovato da un team di giovani architetti genovesi, da qualche giorno ospita, in via definitiva, le eccellenze genovesi e liguri. Troverete frutta e verdura, prodotti a chilometro zero, pesce e carne freschissimi e, inoltre, il punto di ristorazione, l’enoteca, un distributore automatico di latte fresco e una fontana da cui sgorga acqua comunale.

    Il mercato è pensato come centro di educazione al consumo sostenibile, della filiera corta e delle cose buone ed è quasi automatico che una delle parole chiave del mercato sia “chilometro zero”. Innovativa, almeno per la città, la possibilità di unire al mercato la ristorazione: si può, infatti, fare colazione, pranzare e cenare, utilizzando i prodotti del mercato. Il paragone che mi viene subito in mente è con lo splendido mercato di San Miguel a Madrid, assolutamente da visitare.

    Trovate il mercato del carmine in Piazza del Carmine a Genova.

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: