Ristorante Maria Grazia dal 1901 – Nerano (NA)

    “Peccato… la qualità del cibo era molto buona.” Questo è quanto diciamo appena arriva il conto. All’inizio del pranzo avevamo perdonato l’assenza di un menu scritto con i prezzi visibili pensando di aver trovato una trattoria casalinga ben abbordabile; invece, all’arrivo del conto, rimaniamo un po’ perplessi. Il ristorante si trova nella tranquilla spiaggia di Marina del Cantone, paesino di pescatori della splendida penisola Sorrentina. Questo locale è aperto da quattro generazioni ed è noto per aver inventato gli spaghetti “alla Neranese”, preparati con zucchini e una miscela segreta di formaggi campani, ancora oggi considerati la specialità del ristorante. Secondo noi, però, ciò che più valorizza la cucina di “Maria Grazia” è la freschezza del pesce, portato direttamente dai pescatori del luogo. Seduti al tavolo ci viene elencata a voce la lista degli antipasti. Poiché vogliamo mangiare qualcosa di non troppo sostanzioso, saltiamo l’antipasto misto, composto da melanzane ripiene, fiori di zucca fritti, mozzarella, carciofo arrosto, arancini e altro ancora; optiamo quindi per il soutè di frutti di mare e i gamberetti di nassa saltati in padella. Quest’ultimi sono molto abbondanti e soprattutto freschissimi, da mangiare rigorosamente con le mani scartando solamente la testa: davvero ottimi. Passiamo ai primi scegliendo gli spaghetti “alla Neranese” che purtroppo ci deludono un po’, forse perché non ci saremmo aspettati un piatto dal gusto cosi’ forte e deciso; l’altra scelta cade sui paccheri con il pesce pescato, sicuramente particolari per come vengono serviti: i paccheri vengono portati in un grosso piatto conditi con un sugo leggero di pomodorini freschi, aglio e un fumetto di pesce, mentre il pesce, una gallinella, viene cotto intero in padella, servito su un vassoio a parte e da sfilettare per condire la pasta. Nonostante qualche dubbio su questa preparazione del sugo, in tal modo la freschezza del pesce è sicuramente garantita ed il risultato è buono. Al tavolo a fianco viene servito lo stesso piatto con una cernia intera. Concludiamo il pranzo con una coppa di fragoline di bosco e accompagniamo il tutto con una mezza bottiglia di falanghina. Il conto? 53 euro a testa. Secondo noi troppo elevato per dei piatti eseguiti non senza difetti, nonostante le porzioni fossero abbondanti e la qualità e freschezza del pesce fossero indiscutibili; inoltre bisogna anche considerare il fatto che si mangia sì praticamente sulla spiaggia, in un posto incantevole, ma su tovagliette di carta e con un servizio da “trattoria casalinga”.

     

    Maria Grazia
    Città Nerano – Massa Lubrense
    Indirizzo Via Marina del Cantone 65
    Numero di telefono +39
    Valutazione Buono (3/5)
    Ci torneremmo SI
    Prezzo indicativo 40 €, vini esclusi
    Sito web ristorantemariagrazia.com
    Orario settimanale A pranzo e a cena
    Chiusura settimanale Mai
    Chiusura stagionale Dal 10 Dicembre al 15 Gennaio

    Nota: il giudizio viene effettuato in base alla seguente scala di valori:

    Ottieni i Percorsi
    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: