Stufi di mangiare conservanti e coloranti, abbiamo deciso di farci i biscotti in casa… Adatti per la colazione, per uno spuntino o per il thè delle cinque. Il bello di questi biscotti è che sono personalizzabili a piacere: noi abbiamo aggiunto il cioccolato, le noci e i pinoli perché ci piaceva come abbinamento, ma tutto ciò che avete in dispensa può stimolare la vostra fantasia! Potete fare tutte le variazioni che volete, in base al vostro gusto e… a quello che avete in casa.

    INGREDIENTI:

    • 2 uova
    • 150 gr. di zucchero
    • 400 gr. di farina
    • 150 gr. di burro
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • 1 bustina di zucchero vanigliato
    • 100 gr. tavoletta cioccolato al latte o fondente
    • pinoli e noci q.b.

    PREPARAZIONE:

    Tirare fuori dal frigo il burro. Accendere il forno a 180°. Preparare le teglie con la carta da forno. Tagliare la tavoletta di cioccolata a piccoli pezzi. Sgusciare le noci e quindi metterle in forno per 3-5 minuti, in modo da togliere bene la pellicina. Mettere tutti gli ingredienti (tranne cioccolato, noci e pinoli) in una terrina e impastarli finché non si ottiene un impasto omogeneo. Aggiungere cioccolato, noci e pinoli e impastare nuovamente.

    Stendere col mattarello la pasta su un piano ben infarinato, lo spessore può variare da 0,5 a 1 cm in base ai gusti. Con uno stampino o una tazzina, ricavare le forme desiderate e disporle sulla teglia ben distanziate. Se volete potete spolverare i biscotti con lo zucchero prima di infornarli o con lo zucchero a velo dopo averli sfornati. Lasciare in forno per 10 minuti al piano inferiore e 10 minuti al piano superiore.

    LA SCHEDA
    Ricetta Biscotti del buongiorno
    Tipo Dolci
    Porzioni n.a.
    Ingredienti – 2 uova
    – 150 gr. di zucchero
    – 400 gr. di farina
    – 150 gr. di burro
    – 1 bustina di lievito per dolci
    – 1 bustina di zucchero vanigliato
    – 100 gr. tavoletta cioccolato al latte o fondente
    – pinoli e noci q.b.
    Tempo 30′
    Difficoltà Facile
    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: