Questo che vi proponiamo è un menù adatto a scaldare le fredde giornate autunnali o invernali e che vi condurrà all’interno della cucina tipica regionale valdostana.  Il nostro menù valdostano prevede la preparazione di 3 portate: un antipasto, un primo e un dessert. E’ necessario preparare tutto il giorno stesso e alcune cose al momento, prendendosi qualche ora di anticipo per la preparazione del dolce. La preparazione ha una difficoltà facile/media.

    L’ ANTIPASTO

    Tomino fuso con mocetta

    Incominciamo con una ricetta semplice, che vi permette di concentrarvi maggiormente sul primo, sicuramente più impegnativo da preparare. Clicca qui per la ricetta.

    bicchiere-vino-rosso

    Vino consigliato: Valle d’Aosta Petit Rouge DOP

    IL PRIMO

    La Seupetta di Cogne

    Un classico valdostano, una ricetta di sicuro effetto per un primo che in realtà vale come piatto unico, sostanzioso e allo stesso tempo sfizioso. Clicca qui per la ricetta.

    bicchiere-vino-rosso

    Vino consigliato: Valle d’Aosta Petit Rouge DOP

    IL DESSERT

    Crema di Cogne

    Rimaniamo a Cogne per il dolce, a base di cioccolato e mandorle. Un’altra delizia valdostana per concludere la serata. Clicca qui per la ricetta.

    Vino consigliato: Valle d’Aosta Nus Malvoisie Fletrì

    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: