Questo che vi proponiamo è un antipasto semplice e veloce ma comunque in grado di appagare le bocche più affamate. Infatti, il piatto è composto da due ingredienti molto saporiti e gustosi, la mocetta valdostana e il tomino. La prima è un tipico salume valdostano simile alla bresaola, fatto con carne di manzo o capriolo messa ad essiccare ed insaporita con erbe e spezie; in valle d’Aosta è possibile trovarla sia già affettata che intera di svariate dimensioni, ma siamo sicuri sia reperibile anche altrove in salumifici abbastanza forniti. Il tomino, in genere fatto con latte di capra, è un classico intramontabile di presumibile origine piemontese, ma, come ben sappiamo, è cucinato in molte regioni, alla piastra o in padella, apprezzato da grandi e piccini grazie al suo sapore e alla sua consistenza filante. Ne suggeriamo qui un abbinamento, diffusamente proposto in Valle d’Aosta, che anche noi troviamo davvero azzeccato.


    INGREDIENTI:

    -200g di Mocetta Valdostana
    -4 Tomini Valdostani

    PREPARAZIONE:

    Tagliare a fettine abbastanza sottili la mocetta.
    Nel frattempo far sciogliere il tomino a fiamma bassa, in una padella antiaderente, in modo che sia completamente fuso al suo interno ma facendo in modo che la “crosticina” all’esterno rimanga integra, soprattutto stando attenti a non romperla nel momento in cui si toglie dalla padella (aiutarsi con una spatola non tagliente).
    Disporre le fettine di mocetta su un piatto e, al centro, il tomino fuso.

    LA SCHEDA
    Ricetta Tomino fuso con Mocetta
    Tipo Antipasti
    Porzioni  4
    Ingredienti

    -200g di Mocetta Valdostana
    -4 Tomini Valdostani
    Tempo 10′
    Difficoltà Facile
    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: