Se avete bisogno di perdere peso o semplicemente volete rimanere in forma, vi consiglio questa vellutata di carote preparata con ingredienti dall’effetto depurativo (lenticchie e zenzero). Ho infatti arricchito questa crema leggera dal sapore dolce con il succo di zenzero per dare un tocco piccante e deciso.

    Lo zenzero ha ottime proprietà antinfiammatorie e antiossidanti e si dice abbia un’azione disperdente perchè scioglie i grassi. Vi consiglio di acquistare la radice perchè ha ancora intatte tutte le proprietà rispetto alla polvere. Si conserva in frigorifero per lungo tempo.

    Per rendere la vellutata più consistente ma senza appesantirla al posto delle solite patate ho preferito unire delle lenticcchie rosse decorticate, che sono leggerissime, facilmente digeribili, non richiedono ammollo e cuociono in poco tempo (rispetto a quelle intere verdi o marroni).

    La vellutata di carote è un piatto molto semplice da cucinare e adatto a tutte le stagioni. Le carote, infatti, oltre ad essere un potente antiossidante, accelerano l’abbronzatura, quindi provatela anche d’estate!

    INGREDIENTI:
    – 300 g di carote
    – 100g di lenticchie rosse decorticate
    – 1/2 cipolla rossa
    – olio q.b.
    – sale q.b.
    – 1/2 l di brodo vegetale (per coprire a filo)
    – succo di zenzero
    – acqua calda all’occorrenza

    PREPARAZIONE:

    Fate rosolare una cipolla rossa in olio (o acqua, se volete rendere depurativa al massimo questa ricetta) e aggiungete un pizzico di sale. Unite quindi le carote tagliate a pezzetti, un altro pizzico di sale e fate insaporire. Se si attaccano, allungate con un po’ di acqua calda. Aggiungete infine le lenticchie e il solito pizzico di sale; mescolate. A questo punto coprite a filo con il brodo vegetale, chiudete col coperchio e cuocete per 20’. Frullate quindi la zuppa fino a farla diventare una crema.

    Aromatizzate la crema ottenuta col succo di zenzero: prendete una radice di zenzero, sbucciatene un po’ e grattuggiatela in una ciotolina. Con le mani prendete lo zenzero grattugiato e spremetelo fino a far scendere tutto il succo. Le quantità di zenzero sono a piacere.

    Fate attenzione a non far cadere lo zenzero grattuggiato nella vellutata: è un po’ piccante e potrebbe risultare fastidioso.

    LA SCHEDA
    Ricetta Vellutata di carote al profumo di zenzero
    Tipo Primi
    Porzioni 2
    Ingredienti – 300 g di carote
    – 100g di lenticchie rosse decorticate
    – 1/2 cipolla rossa
    – olio q.b.
    – sale q.b.
    – 1/2 l di brodo vegetale (per coprire a filo)
    – succo di zenzero
    – acqua calda all’occorrenza
    Tempo 45′
    Difficoltà Facile
    Se vuoi rimanere informato e aggiornato sui nostri articoli inserisci la tua email qui sotto: